Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Coronavirus: due casi ad Ostuni, si tratta di un medico dell’ospedale e di un operatore in servizio all’ufficio igiene.

Chiuso l’ufficio igiene di Ostuni sulla via dei Colli, il personale è tutto in quarantena dopo il tampone positivo ad un infermiere in servizio nella struttura. Sono al momento quindi due i casi di coronavirus ad Ostuni, infettati al momento un medico della struttura ospedaliera di via Villafranca ed un infermiere impegnato all’ufficio igiene. Opere di sanificazione si stanno svolgendo nell’Ospedale di Ostuni.

Intanto dalla regione Puglia il presidente Michele Emiliano comunica: “In Puglia, il picco previsto sarà entro aprile, l’obiettivo contenere i contagi a 2 mila persone“. Il picco del contagio da coronavirus in Puglia potrebbe essere raggiunto tra fine marzo e gli inizi di aprile, l’obiettivo è contenere a circa duemila le persone ammalate, di queste mille dovrebbero avere solo sintomi lievi.

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne

Il 15% dei restanti mille pazienti, invece, necessiterà di ricovero in terapia intensiva. È questo lo scenario che per ora viene ipotizzato dalla task force regionale pugliese, secondo la quale se i numeri fossero confermati il sistema sanitario pugliese reggerebbe l’urto. Per questo task force, Asl e ospedali sono impegnati a contenere quanto più possibile le infezioni, intervenendo rapidamente sulla catena dei contagi.

POTRESTI ESSERTI PERSO...