Coronavirus: le disposizioni della Task-force regionale

Oggi si è riunita la task – force regionale per gestire l’emergenza Coronavirus, le decisioni sono le seguenti:

– Censimento di tutti coloro che in queste ore stanno rientrando dal Nord in Puglia e che saranno invitati a segnalare la loro presenza al medico di base, indicando possibili situazioni sospette e compilare un questionario.

– Misure di assistenza a tutti i turisti che continuano a venire in Puglia.

– Predisposizione di reparti specifici se la crisi dovesse peggiorare con attivazione immediata delle unità di Malattie infettive.

– Appello a tutti i cittadini a non presentarsi direttamente negli ospedali, a contattare i numeri di emergenza 1500 e 118 in caso di sintomi sospetti e diffidare, in maniera categorica, di qualsiasi informazione che non sia stata validata dalle autorità.

È giusto ricordare inoltre che al momento in Puglia non c’è nessun caso di contagio, è necessario quindi tenere alta la guardia, anzi altissima, ma non farsi prendere dalla psicosi.

Ed è giusto ricordare che già esiste una disposizione nazionale secondo la quale tutti i cittadini che sono passati o hanno sostato nelle zone focolaio del virus in Lombardia e Veneto hanno l’obbligo di comunicarlo alle Asl.

Stiamo seguendo la situazione con particolare attenzione, è necessario seguire pedissequamente le disposizioni degli esperti.

Farmacia Matarrese Consegne a Domicilio Ostuni