Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

L’incontro è un momento di confronto e partecipazione, per porci domande e soprattutto arrivare insieme a elaborare proposte concrete e innovatrici.

“E adesso cosa facciamo?” “Spetta a noi sporcarci le mani.” È questa l’intuizione alla base dell’iniziativa a cui il settore giovani dell’Azione Cattolica ha dato le mosse – in occasione della chiusura del mese della Pace – in collaborazione con il Forum “Per cambiare l’Ordine delle Cose” della provincia di Brindisi. Numerose le altre associazioni ostunesi nella rete di collaborazioni: Croce rossa, Protezione civile, Agesci, Unitalsi, Coop.

Il Gabbiano, Libera, Consulta Pastorale Giovanile, P.Ost it -Associazioni Psicologi Ostuni e Unione degli Studenti, tutti insieme con l’obiettivo di integrare e coinvolgere la popolazione giovanile e studentesca ostunese e non.

Un momento di confronto e partecipazione, per porci domande e soprattutto arrivare insieme a elaborare proposte concrete e innovatrici, capaci di proporre una nuova stagione della Politica con la P maiuscola, dal basso; una nuova stagione che nasce dal riconoscimento di politiche migratorie, e non solo, fin qui fallimentari tanto nell’evitare morti e pregiudizi quanto nel rispettare i diritti di tutti gli esseri umani.

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne

Giovedì 6 febbraio ore 19.00 presso il salone parrocchiale della Chiesa San Luigi, ci sarà allora la proiezione del film “Dove bisogna stare” (di D. Gaglianone e S. Collizzoli) a fare da sfondo ad un momento di riflessione comunitario che permetterà di giungere insieme a risposte utili e concrete, perché solo se siamo uniti, in tante e tanti, ce la possiamo fare.

POTRESTI ESSERTI PERSO...