Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Il Comune di Ostuni avvia la procedura per la realizzazione dei lavori di ampliamento e adeguamento funzionale del canile sanitario e del canile rifugio.

Con deliberazione di Giunta Comunale n° 197 del 27.12.2019 il l’amministrazione comunale ha  approvato il Progetto Esecutivo relativo agli interventi di ampliamento e adeguamento funzionale del canile sanitario e del canile rifugio. Gli interventi, per un ammontare complessivo di € 416.390,00, riguardano le aree esterne, i fabbricati e gli impianti.

Sulle aree esterne è previsto l’inserimento di n. 5 nuovi box da 5 capi nel canile rifugio in modo da incrementare il numero di cani ospitati, nel rispetto dei criteri stabiliti dalla normativa vigente in materia, la definizione di un idoneo reparto di quarantena con n.2 box singoli, ubicato in un’area separata nel canile sanitario, la definizione di un idoneo reparto di isolamento con n. 8 box singoli, ubicato in un’area separata nel canile rifugio, la realizzazione di recinzioni e cancelli,  definizione di uno spazio aperto ma recintato per lo sgamba mento oltre che la ristrutturazione dei box esistenti e la realizzazione di superficie drenante per l’area di ingresso.

È prevista la demolizione del fabbricato esistente e la realizzazione di una nuova struttura prefabbricata costituita da n.2 edifici prefabbricati dalla superficie lorda complessiva di circa 123 mq dotati di tutti i locali, i servizi e le caratteristiche previsti dalla normativa vigente in materia. È inoltre progettata la demolizione di alcuni box esistenti e l’incremento della capienza complessiva del canile con l’aggiunta di n. 5 box nel canile rifugio e l’ampliamento di alcuni box esistenti.

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne

Per quel che concerne gli impianti sono previsti interventi per il ripristino e integrazione dell’impianto di raccolta e trattamento delle acque reflue con recapito finale delle acque trattate nel terreno, mediante subirrigazione, dell’impianto di raccolta e riutilizzo delle acque piovane, dell’impianto di distribuzione dell’acqua potabile e dell’impianto elettrico al servizio delle aree esterne e delle strutture prefabbricate.

POTRESTI ESSERTI PERSO...