Ostuni Centro Storico
Ostuni Centro Storico
Pubblicità
Farmacia Matarrese Promozione solari estate 2020 Ostuni
Pubblicità
Pubblicità

Riprenderanno ufficialmente oggi lunedì 4 Novembre 2019 le attività del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze di Ostuni per l’anno scolastico 2019/2020.

Riprenderanno ufficialmente oggi lunedì 4 Novembre 2019 le attività del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze di Ostuni per l’anno scolastico 2019/2020, organo istituzionale della Città Bianca istituito il 20 Novembre 2001, fortemente voluto e sostenuto dall’Assessorato alle Politiche Sociali ed Educative del Comune di Ostuni, che si pone come obiettivo primario quello di consentire la pratica della cittadinanza attiva da parte dei bambini e dei ragazzi che ne fanno parte offrendo loro una effettiva partecipazione alla vita pubblica.

I temi che abitualmente vengono affrontati e discussi all’interno del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze riguardano principalmente l’ambiente e la città, la vita quotidiana, i luoghi di aggregazione e socializzazione, la scuola, l’organizzazione del tempo libero, lo sport, la cultura, la solidarietà e molto altro ancora. Durante la prima seduta del 4 Novembre prossimo verrà presentato dai facilitatori dell’Associazione Culturale Ricreativa “Ragazzi al Centro” di Ostuni, ente associativo gestore delle attività del C.C.R.R., alla presenza del Sindaco dei Ragazzi, Greta Manelli, il piano delle attività previste per l’anno scolastico 2019/2020 che prevede l’attuazione di una serie di interessanti progetti e coinvolgenti iniziative che interesseranno vari ambiti di intervento: dalla cultura alla solidarietà, dalle attività ricreative alla qualificazione del tempo libero, dall’ambiente alla valorizzazione del territorio.

Successivamente, verranno raccolte idee, proposte e riflessioni da parte dei bambini e dei ragazzi del Consiglio in vista dell’imminente organizzazione di un evento celebrativo che coinvolgerà le scuole della Città in occasione del trentennale dall’approvazione della Convenzione Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Soddisfatti dell’avvio delle attività del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze il Sindaco di Ostuni, l’avv. Guglielmo Cavallo e l’Assessore alle Politiche Sociali l’avv. Antonella Palmisano che ha dichiarato: “Il confronto con i ragazzi e con la loro visione della scuola e del territorio vuol dire affermare la fiducia nelle nuove generazioni e costruire insieme un percorso di educazione civica, di rispetto per le istituzioni e di senso di responsabilità verso la loro città. Credo molto in questo strumento per far capire che il futuro della loro comunità dipende dal loro impegno già a partire da oggi e sono sicura che i ragazzi, molto attenti al ruolo che occupano nella società, sapranno trarre da questa esperienza le giuste motivazioni per apportare un significativo contributo alle iniziative di tutta l’amministrazione comunale.”

Numerosi sono anche gli inviti già ricevuti dal Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze da parte di enti e associazioni del territorio che, come negli anni passati, hanno il piacere e l’onore di condividere i loro eventi e ai quali il Consiglio dei Ragazzi avrà piacere a prenderne parte in rappresentanza dei bambini e dei ragazzi della Città Bianca.