Pubblicità
Farmacia Matarrese Promozione solari estate 2020 Ostuni
Pubblicità
Pubblicità

In particolare gli amici e la famiglia di Giacomo Melpignano metteranno a disposizione del comune di Ostuni, per questa nuova villetta: due telecamere, un dvr per la registrazione delle immagini, due proiettori fari Led, ed una serie di supporti.

La volontà di lasciare una traccia del suo cammino in vita, fatto di gioia, vitalità e altruismo. Ad oltre quattro anni di distanza dalla tragica morte di Giacomo Melpignano, il giovane geometra della Città Bianca deceduto in un incidente stradale il 20 settembre del 2015, per onorare la sua memoria, i genitori e gli amici che si sono costituiti nell’associazione “Il ricordo in un sorriso” hanno donato alla comunità ostunese un impianto di videosorveglianza destinato al controllo di un parco giochi per bambini.

Gli spazi per i più piccoli, che il comune sta allestendo in Piazza Genova, derivano da un cofinanziamento regionale di 10mila euro nel progetto complessivo approvato dall’amministrazione. Ora la donazione finalizzata anche ad evitare che episodi di vandalismo, come avvenuto in altre aree verdi della città, possano colpire un bene pubblico, che in questo caso assume anche un doppio valore morale: il benessere dei bambini ed un segno tangibile della volontà dell’associazione di contribuire fattivamente ad un qualcosa di utile per l’intera comunità della Città Bianca.

In particolare gli amici e la famiglia di Giacomo Melpignano metteranno a disposizione del comune di Ostuni, per questa nuova villetta: due telecamere, un dvr per la registrazione delle immagini, due proiettori fari Led, ed una serie di supporti. La posa in opera dell’intera attrezzatura tecnologica sarà a spese dell’amministrazione. Nel giro di poche settimane, così, la villetta di Piazza Genova, assumerà una veste nuova: colorata dalla presenza di giochi, anche con dotazioni per disabili ed un controllo adeguato con l’impianto messo a disposizione dall’ associazione “Il ricordo in un sorriso” che oltre a sorvegliare quanto avverrà in questi spazi, vedrà anche un’illuminazione più ampia a servizio dei bambini e di tutte le famiglie. Il sindaco di Ostuni Guglielmo Cavallo ha voluto ringraziare la famiglia e l’associazione per il dono offerto a tutta la cittadinanza.

Realizzare il sogno di un bambino; coltivare le passioni di giovani; operare nel sociale e nell’assistenza anche dei familiari dei minori in difficoltà: sono questi gli ambiti in cui si sviluppano le attività dell’associazione “Il ricordo in un sorriso”. Un impegno nel sociale che si è già caratterizzato in passato con il finanziamento di parte delle attività teatrali de “Il Gabbiano” un centro educativo di cui fanno parte ragazzi diversamente abili. Ma sono tante le iniziative settimanali e mensili portate avanti dal gruppo.