Si è svolta domenica 19 Maggio la seconda giornata dedicata all’ambiente promossa e sostenuta dall’associazione culturale “Le Radici del Sud”, che da tempo è attenta al territorio, all’ambiente e alle tradizioni.

Alle 10.00, circa 20 persone (associati e volontari) si sono date appuntamento sui colli di Ostuni per pulire un tratto dei boschi che costeggia la via dei colli.

Il presidente dell’associazione Piero Albanese spiega – abbiamo trovato di tutto: dalla plastica, alla carta, a componenti di computer, materiale edile, cemento, ethernit, e tanto altro. Abbiamo raccolto tutto quello che trovavamo e prontamente in collaborazione con il corpo dei Vigili Urbani di Ostuni e la ditta GIAL PLAST abbiamo selezionato i vari rifiuti. Tempestivo l’intervento di tre camion dei rifiuti che ci hanno aiutato a trasportate, presso l’isola ecologica, i rifiuti raccolti. Questo vuol’essere un modo per spronare tutti coloro che incivilmente buttano dal finestrino buste e tanto altro. Nella speranza che la nostra azione possa essere da stimolo per tante altre associazioni e privati, noi continueremo su questa strada. Quella della cura dell’ambiente e del nostro territorio. Questo significa amare la propria terra ed essere cittadini attivi.

POTRESTI ESSERTI PERSO: