Fu Assessore ai Servizi Sociali e per un breve periodo Sindaco con la Democrazia Cristiana all’inizio degli anni settanta, aveva 92 anni.

Si è spento questa mattina a 92 anni il prof. Rocco Cucci, storico politico e sindaco della Città Bianca. Cucci è stato sindaco ad Ostuni dopo la lunga parentesi amministrativa di Vittorio Ciraci durata circa un ventennio.

Docente di Esercitazioni agrarie negli Istituti tecnici agrari e di Applicazioni tecniche presso la scuola media “S. Carlo Borromeo” di Ostuni. Grande collaboratore nella fondazione e nello sviluppo della cantina e dell’oleificio sociale “De Laurentis” di Ostuni dei quali fu anche presidente.

È stato membro attivo del Consorzio del Porto e dell’A.S.I. di Brindisi. Iscritto al partito della D.C. dal 1956, nel 1967 si fece promotore di un movimento dissidente denominato Forze Cristiane. Ottenuto subito successo elettorale, con un proprio gruppo di consiglieri esercitò funzione di opposizione al partito di provenienza.

Nel 1972 rientrò con i propri consiglieri nella maggioranza democristiana ma mantenne sempre un atteggiamento critico che conservò nel periodo amministrativo 1978-83, durante il quale fu anche assessore ai servizi sociali. Successivamente, per un breve periodo, esercitò anche funzioni di sindaco delegato.

I funerali di Rocco Cucci si svolgeranno domani 29 marzo 2019 alle ore 15.30 presso la chiesa di San Luigi Gonzaga.

POTRESTI ESSERTI PERSO: