Il presidente della Pro Loco Marina di Ostuni scrive al commissario prefettizio Padovano per la situazione della posidonia nel porto di Villanova.

Le condizioni meteo-marine degli ultimi giorni caratterizzate dal gioco dei venti dominanti, dalle correnti e dai venti di burrasca forte e dalle conseguenti mareggiate hanno accumulato imponenti masse spiaggiate di fogliame di Posidonia all’interno del porto di Villanova.

La posidonia è un genere di piante acquatiche, unico genere della famiglia delle Posidoniaceae. Il nome del genere deriva dal greco Ποσειδών, Poseidone, il dio del mare.

Ciò che colpisce sono le esalazioni maleodoranti che si propagano oltre l’area portuale e che rendono l’aria irrespirabile e possono rappresentare degrado sanitario e ambientale oltre che un possibile danno economico alle attività ricadenti in zona in quanto questo problema scoraggia la presenza di avventori e turisti. Inoltre questo problema non permette la regolare navigazione delle imbarcazioni ormeggiate

Ci rivolgiamo pertanto al sig. Commissario Prefettizio in quanto autorità sanitaria affinché disponga una verifica dello stato dei luoghi al fine di adottare i provvedimenti conseguenziali per la rimozione delle cause che possono incidere sotto il profilo igienico-sanitario alla salute dei residenti, degli operatori e dei frequentatori di Villanova porto al fine di rendere gradevole la località della marina di Ostuni.

Domenico Greco – Presidente Pro Loco Ostuni

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.