Avrebbe compiuto 87anni il prossimo giugno Silvio Iurleo, insegnante, commediografo ed autorevole personalità della società civile ostunese, deceduto nella mattina di oggi.

Tante le attestazioni di vicinanza alla famiglia in queste ore per omaggiare l’insegnante della Città bianca, che grazie al suo talento ha realizzato e prodotto numerose commedie ed opere teatrali, incentrate spesso sulla forza del dialetto.

Iurleo è stato protagonista anche di due importanti opere sulla storia della Città Bianca: “Villanova dalle origini al 1650”, pubblicato nel 1985 e  “Ostuni città messapica. Preistoria e storia”, nel 1993. A ciò si aggiungono le innumerevoli commedie recitate da diverse generazioni di giovani e attori ostunesei, racchiuse nella collana del 2006 “Facedde”.

Alla sua famiglia in queste ore sono giunte attestazioni di vicinanza da parte di numerosi personalità della società civile tra cui Ferdinando Sallustio e dal gruppo teatrale “Ostuni in …scena” di Giovanni Peruzzi.

Alla famiglia del compianto giungano le condoglianze della nostra redazione.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.