Seppur remota, esisterebbe infatti la possibilità che la popolare star mondiale della musica, l’americana Jennifer Lopez, visiti durante il periodo natalizio il museo delle Civiltà Preclassiche

Un primo contatto c’è stato. Ancora prematuro per parlare di visita ufficiale: ma le informazioni sono state richieste. Seppur remota, esisterebbe infatti la possibilità che la popolare star mondiale della musica, l’americana Jennifer Lopez, visiti durante il periodo natalizio il museo delle Civiltà Preclassiche nel cuore del centro storico della Città bianca, dove sono presenti i resti della madre più antica del mondo, “Ostuni 1”, riferibile ad una donna di circa 20 anni e databile a 28.000 anni, rinvenuta con i resti del suo feto in grembo nel 1991.

Al momento ci sarebbe stata solo una semplice telefonata da parte di un delegato di un ‘agenzia che potrebbe organizzare le vacanze della Lopez in Valle d’Itria, per chiedere informazioni sul museo, in nome della popolare cantante. Nulla al momento si è concretizzato: nessuna prenotazione o richiesta ufficiale per poter ospitare la super Vip, che con ogni probabilità, dovesse realmente giungere nel nord brindisino, potrebbe soggiornare in uno dei lussuosi resort della costa di Fasano. Finiscono qui le certezze sul possibile arrivo di Jennifer Lopez in Puglia.

Di certo c’è invece, che il museo della Città bianca, che nelle scorse settimane ha avviato anche un’importante sinergia con la Diocesi di Brindisi e Ostuni per la gestione del museo Diocesano, ha già stilato un programma ricco di appuntamenti per il periodo natalizio, come annunciato dal presidente Michele Conte. In parallelo prosegue la campagna di scavi nella grotta di Agnano dove fu scoperta “Ostuni1”.

Sulla possibile scelta di Jennifer Lopez, di essere tra i visitatori del museo per il prossimo Natale, intanto, l’assessore al turismo ed alla cultura del comune di Ostuni Vittorio Carparelli, preferisce al momento mantenere un profilo basso, in attesa di ulteriori ed eventuali conferme. «Sicuramente verranno dei Vip per visitare il nostro museo. Noi comunque come da nostra filosofia ci rivolgiamo a tutti: personaggi famosi e persone comuni, ed in particolare tutti i turisti che scelgono una delle nostre maggiori eccellenze.

Tutti saranno i benvenuti, ed il nostro obiettivo è appunto quello di ospitare un numero sempre maggiore di visitatori, soprattutto in questo periodo delle festività natalizie». Un trend positivo, per il museo che ospita la madre più antica del mondo, Ostuni 1, che potrebbe così riscuotere la meraviglia e l’emozione per una visita anche da parte di star di livello mondiale, come Jennifer Lopez.

«E’ innegabile il successo che sta conseguendo questa nostra eccellenza, grazie al lavoro quotidiano del presidente Michele Conte e di chi insieme a lui sta portando avanti una serie di attività che danno lustro a questa nostra esperienza virtuosa. Il nostro lavoro –conclude Carparelli- è quello di proseguire ad investire nella comunicazione e renderlo sempre più accessibile a tutti, aumentando gli orari di apertura, per far apprezzare le nostre bellezze. Siamo certi che i “nostri” musei possano essere il volano del turismo destagionalizzato».

POTRESTI ESSERTI PERSO: