Pubblicità
Pubblicità
Volantino Spazio Conad Mesagne

Si è spento lo storico portiere ostunese Vincenzo Nino Laveneziana, l’annuncio da parte del fratello Francesco.

Da sempre nel mondo del calcio, si è spento questo pomeriggio nella sua casa di Ostuni, Vincenzo (Nino) Laveneziana (Cicinedda), portiere di diverse formazioni importanti come Foggia, Brindisi, Potenza, Torres, Palermo, Barletta e Ostuni. Nell’ultimo periodo si dedicava ai settori giovanili della sua città ed ai portieri della formazione gialloblù.

Questo pomeriggio l’annuncio delle sua prematura scomparsa dopo una breve malattia.
75 presenze con la maglia del Foggia, 43 partite nelle tre stagioni in serie B e 32 nel campionato serie C sotto la guida di Romano Fogli prima e Cosimo Nocera dopo, ultima sua stagione al Foggia.

Nino Laveneziana era arrivato al Foggia in B alla corte di Ettore Puricelli, conquistando un decimo e un 14esimo posto. Nel campionato 82/83 il Foggia retrocesse sotto la guida di Lamberto Leonardi prima e Lamberto Giorgi dopo. Hanno giocato con lui giocatori del calibro di Sciannimanico, De Giovanni, Gustinetti, Caravella, Delio Rossi e anche Paolo List, allora giovanissimo.

I funerali di Nino Laveneziana si svolgeranno domani alle ore 16.30 presso Santa Maria Madre della Chiesa