3B896F5A CF96 4981 940E BB3ADC097AC5
3B896F5A CF96 4981 940E BB3ADC097AC5
Pubblicità
Pubblicità
Volantino Spazio Conad Mesagne

A seguito della diramazione a tutti gli enti coinvolti dall’Ordinanza n. 67 emessa in data di oggi dal Sindaco Gianfranco Coppola, che dispone su tutto il territorio comunale la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado e l’interruzione dell’attività di tutti gli uffici pubblici, presso il Centro Operativo Comunale collocato all’interno del Comando di Polizia Municipale, si è tenuto un tavolo tecnico per la pianificazione delle misure volte al contenimento dei rischi e dei disagi causati dalle avverse condizioni atmosferiche.

Le sedi locali di Vigili del Fuoco, Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Croce Rossa e Protezione Civile sono state allertate per prevenire eventuali disagi che potrebbero verificarsi a causa del ghiaccio. «Considerando il graduale abbassamento delle temperature – dichiara il Sindaco Coppola – entro sera il lavoro degli spargisale interesserà tutto il territorio comunale, mentre gli operatori della GialPlast si occuperanno di pulire i marciapiedi dai cumuli di neve, affinché le strade cittadine siano praticabili a piedi.

In periferia e nelle contrade, in particolar modo a Galante, è prevista la pulizia del manto stradale dal ghiaccio grazie all’utilizzo di un mezzo speciale.  Per quanto riguarda invece le vie di collegamento extraurbane e le provinciali, nonostante, come abbiamo avuto modo di verificare, risultino percorribili anche adesso, è previsto che vengano sistematicamente pulite e cosparse di sale, al fine di scongiurare la formazione di pericolose lastre ghiacciate.

Anche per l’intera giornata di domani, oltre a procedere con le misure precauzionali avviate, che ci permettono di mantenere costantemente  la situazione sotto controllo, l’imperativo assoluto per tutti i cittadini – conclude il Sindaco Coppola – resta quello di evitare il più possibile gli spostamenti in auto, per prevenire incidenti e non intralciare il lavoro di operatori e Forze dell’Ordine