Villa Nazareth2
Villa Nazareth2
Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Tutte le novità del 2018 per il centro Polifunzionale Riabilitativo Assistenziale Villa Nazareth presentate dal direttore Antonio Tateo.

Il direttore della nuova struttura Polifunzionale Riabilitativo Assistenziale Villa Nazareth Antonio Tateo, il centro presente ad Ostuni a pochi passi dal bianco del centro storico, ha tracciato un bilancio delle attività svolte nel 2017 ed ha raccontato ad OstuniNotizie.it i nuovi progetti per il 2018.

Ad un anno dall’apertura del Centro Polifunzionale Riabilitativo Assistenziale, si apre un nuovo anno ricco di novità per tutti. Abbiamo concluso il 2017 con un importante evento che ha visto intorno a noi raccogliersi disabili, anziani, famiglie e ragazzi. Non un evento banale abbiamo scelto per vivere un momento di gioia assieme, ma uno che ha visto la presenza in mezzo a noi di un Monsignore della Segreteria di Stato del Vaticano. Per noi la Sua presenza è stata fondamentale per ricostruire la storia della nostra struttura, che ogni giorno da protagonisti rispettiamo.

In questo anno di lavoro siamo soddisfatti sia del nostro impegno accanto a coloro che la società chiama “ultimi” che per noi sono i “primi” in quanto costruttori di quello di cui oggi noi siamo, sia per aver dato a tanti giovani l’opportunità di iniziare un’esperienza lavorativa aprendogli le porte, ed è a loro che vogliamo dire: “GRAZIE”.

Per gli utenti buone novità in relazione alla retta per la cura dell’ospite, che grazie all’ottimo lavoro svolto nel primo anno, si adegua a tante altre strutture del nostro territorio con la differenza che chi sceglie la nostra può ottenere una riabilitazione psichica e/o motoria, grazie al nostro team di psicologi e fisioterapisti, e a tutti i macchinari all’avanguardia presenti nella nostra struttura (ultrasuoni, laser, elettroterapia, infrarossi, piscina ecc). Vi aspettiamo per potervi mostrare la nostra struttura”.