Madonna di Fatima
Madonna di Fatima
Pubblicità
Pubblicità

Dal 9 al 16 Settembre di questo anno, l’immagine di Nostra Signora pellegrina di Fatima n° 6 atterrerà, come da tradizione, in elicottero ad Ostuni

In questo anno 2017 ricorre il centenario di un evento soprannaturale-religioso ma che in questi anni ha avuto e continua ad avere una portata storica, politica e sociale davvero impressionante. Si tratta delle apparizioni della Madonna avvenute ogni 13 del mese da maggio ad ottobre nel 1917 a Fatima, nel mezzo della Serra D’Aire a poco più di 110 KM a nord di Lisbona. I protagonisti della storia sono tre bambini, pastorelli, Giacinta e Francesco Marto, fratelli, rispettivamente di 7 e 9 anni, e Lucia Dos Santos, cugina di quest’ultimi, di anni 10.

Il Video Servizio di Presentazione di Francesco Pecere

L’attenzione su questi avvenimenti si impose da sé pian piano ma in modo inesorabilmente sempre più continuo e forte. Nel 1935 le apparizioni di Fatima furono dichiarati dalla Chiesa Cattolica veritieri e degni di fede. Con l’attentato del 13 maggio del 1981 in Piazza San Pietro ai danni del Santo Padre Giovanni Paolo II ad opera del turco Ali Ajka, Fatima si impose all’attenzione mondiale con grande prepotenza. Nell’anno giubilare del 2000, il 13 maggio, San Giovanni Paolo II a Fatima proclamò Giacinta e Francesco Beati e rivelò quello che fu chiamato “terzo segreto” di Fatima. Per Lucia, morta il 13 febbraio del 2005, è in corso la causa di beatificazione. Papa Francesco il 13 maggio scorso ha indetto per il centenario dell’evento uno speciale anno giubilare e ha canonizzato i due piccoli veggenti.

Dagli anni 40, su indicazione di Lucia, divenuta nel frattempo religiosa, si fece costruire un’immagine lignea di Nostra Signora che raffigurava nel modo più verosimgliante possibile come Ella compariva, affinché dal Santuario di Fatima peregrinasse per il mondo, per far conoscere il messaggio di questo evento. Ad oggi, grazie alle numerosissime richieste che giungono da tutto il mondo, le immagini pellegrine ufficiali del Santuario di Fatima sono 13.

Dal 9 al 16 Settembre di questo anno, l’immagine di Nostra Signora pellegrina di Fatima n° 6 atterrerà, come da tradizione, in elicottero ad Ostuni c/o il campo comunale alle ore 18.00 e si fermerà per quasi tutta la settimana sostando c/o la Parrocchia Santuario dei SS. Medici, l’Opera Nostra Signora di Fatima, la Concattedrale S. Maria Assunta. Sarà una settimana di eventi che coinvolgerà tutta la città di Ostuni, la città bianca, che venerdì 15 settembre si consacrerà e si affiderà al Cuore Immacolato della Madre celeste. L’evento promosso e animato dalla Famiglia del Cuore Immacolato di Maria che trova la sua sede in Puglia c/o l’Opera Nostra Signora di Fatima, in c/da san Giovanni – Ostuni, insieme alla vicaria diocesana di Ostuni e con il patrocinio del Comune di Ostuni, sarà un momento di riflessione e di crescita umana, culturale, sociale e spirituale importante in un momento internazionale delicato dove convivenza civile, pace, fraternità, accoglienza, solidarietà sono valori di vita da difendere e da attuare per un mondo più umano e più a misura dell’uomo.