Bilancio positivo per le attività messe in atto dalle forze dell’ordine nel periodo estivo e non solo ad Ostuni.

Bilancio positivo per le attività messe in atto dalle forze dell’ordine nel periodo estivo e non solo ad Ostuni.  Garantire la sicurezza nel periodo di maggior afflusso della popolazione non è semplice soprattutto quando mancano diverse unità. Nel corso dei primi 22 mesi di attività il commissario di Ostuni Gianni Albano e i suoi uomini nonostante le ristrettezze del personale hanno portato a compimento diverse operazioni tra cui 148 arresti e diverse denunce per diversi reati: estorsioni, reati contro il patrimonio, maltrattamenti in famiglia, stalking ed altro. Un impegno costante sul territorio che procede 365 giorni l’anno, che si amplifica quest’anno con le leggi sulla sicurezza emanate dal capo delle polizia Gabrielli. Fondamentale per gli agenti di Polizia la collaborazione con i cittadini, l’invito lanciato è sempre quello di denunciare.

POTRESTI ESSERTI PERSO: