Parte da Ostuni il Servizio di Consulenza Pediatrica Ambulatoriale (Scap), che sarà attivo dal prossimo 26 agosto negli ambulatori pediatrici.

Parte da Ostuni il Servizio di Consulenza Pediatrica Ambulatoriale (Scap), che sarà attivo dal prossimo 26 agosto negli ambulatori pediatrici, situati al primo piano del Presidio Ospedaliero. Il servizio Scap funzionerà i giorni prefestivi e festivi dalle ore 8.00 alle ore 20.00.
Il progetto Scap è una buona pratica già sperimentata positivamente nella Asl Br ed estesa oggi a tutto il territorio regionale con provvedimento adottato dalla Giunta della Regione Puglia nel mese di febbraio scorso.

Lo Scap dovrà garantire il servizio di consulenza pediatrica, rivolto ai bambini che giungono presso il Pronto Soccorso con l’ipotesi di un codice bianco e verde e contribuirà a ridurre le lunghe attese e i ricoveri impropri. Il rilancio su tutto il territorio regionale del progetto Scap, uno dei pochi esempi nel mezzogiorno, si inserisce nell’ottica di integrazione, in maniera sempre più innovativa, tra i servizi ospedalieri e quelli territoriali, realizzando un modello di assistenza evoluto e compatibile con i bisogni assistenziali dei cittadini.

Per la Asl di Brindisi sono state già avviate le procedure per l’attivazione del Servizio Scap anche nelle altre sedi previste (Presidio Ospedaliero di Brindisi e Presidio Ospedaliero di Francavilla Fontana).

 

POTRESTI ESSERTI PERSO: