No Botti Capodanno
No Botti Capodanno
Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

No ai botti per Natale e Capodanno: il sindaco di Ostuni Gianfranco Coppola ha emesso l’ordinanza con cui vieta l’utilizzo e la vendita libera di ogni tipologia di fuochi pirotecnici in queste festività.

A partire da oggi anche la Città bianca, quindi, rientra tra i centri italiani dove non si potranno far esplodere fuochi artificiali. Il provvedimento avrà validità fino al prossimo 10 gennaio 2017. L’esigenza nasce per tutelare la cittadinanza da dal rischio di incidenti causati dallo scoppio di petardi o di altro genere di giochi pirici. L’ordinanza è stata trasmessa anche a tutte le forze di controllo del territorio per la vigilanza in ordine per l’esecuzione.

Anche alcune associazioni animaliste nei giorni scorsi avevano chiesto l’emanazione del provvedimento. Il divieto è esteso a tutti i commercianti del territorio della Città bianca autorizzati alla vendita. L’ordinanza specifica anche quali devono essere le misure anche per quanto riguardo gli spazi pubblici e privati nell’ intero territorio comunale. «E’ vietata anche la vendita di ogni tipo di fuoco pirotecnico ai minori di anni 18, ed tutti coloro che hanno la disponibilità di aree private, finestre, balconi, lastrici solari, luci e vedute e simili, di consentire a chicchessia l’uso di dette aree private, finestre, balconi, lastrici solari, luci e vedute e simili per l’effettuazione degli spari vietati dalla presente ordinanza».

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne

POTRESTI ESSERTI PERSO...