Ivano Rolli Csi Puglia
Ivano Rolli Csi Puglia
Pubblicità
Pubblicità
Volantino Spazio Conad Mesagne

Aggressione all’arbitro a Ostuni: solidarietà al direttore di gara espressa dai vertici regionali del Centro Sportivo Italiano.

«Sono venuto a conoscenza attraverso la stampa di quanto è accaduto su un campo di Calcio a 5 ad Ostuni sabato scorso – dichiara il presidente regionale Csi Ivano Rollialla fine di una gara valida per il campionato locale CSI di Calcio a 5 Open. Ho contattato subito i dirigenti del Comitato Territoriale di Ostuni e mi sono accertato delle condizioni dell’arbitro e della dinamica dell’evento. Per questo esprimo solidarietà e vicinanza mia personale e del Consiglio Regionale al direttore di gara».

Quello che si disputa nella Città bianca è un torneo che va in scena da anni, tra formazioni non solo locali, ma anche in rappresentanze di altri territori. «Purtroppo episodi del genere non sono nuovi sui campi da gioco soprattutto su quelli del calcio dilettantistico. La giustizia sportiva, sono certo, farà il suo corso ma questo non deve permetterci di abbassare la guardia e ci deve stimolare a continuare il nostro impegno quotidiano – conclude Ivano Rolli- a favore della promozione dello sport come strumento educativo. Noi non radiamo, ma educhiamo»