Domenica 15 maggio 2016, la 1a giornata di cura dell’area degli orti medievali. Ecco tutti i dettagli.

La bio Solequo coop, il Parco delle Dune Costiere, la Condotta Slow Food Piana degli Ulivi, la Coop. Gaia, e con le Associazioni:
Il Borgostuni, La Luna nel Pozzo, Gran Teatro del Click, Todo Modo Multisolution Travel, Guardie per l’Ambiente di Ostuni, GEOS – Gruppo Escursionistico Speleologico Ostunese, Apulia Mood, Circolo Arci “Pablo Neruda” di Ostuni, Cristal E-Bike, Associazione “Terra”, Terra Libera dai Veleni, Fare Verde Puglia – Nucleo di Ostuni, cogliendo le opportunità previste dal regolamento comunale per la gestione dei “beni comuni”, e con la collaborazione attiva dell’Amministrazione Comunale di Ostuni, organizzano per domenica 15 maggio 2016, la 1a giornata di cura dell’area degli orti medievali.

Appuntamento presso la strada comunale Sant’Elena, che separa l’area degli orti nota come “I Giardini della Grata” e l’area ortiva comunale sottostante il Ponte del Poveruomo, per procedere alla pulizia e alla messa in decoro della strada in occasione della sua riapertura al traffico pedonale urbano dopo anni di chiusura.

Programma:

ore 9.00 :     Incontro delle associazioni presso i “Giardini della Grata”

ore 9,30 – 12.00:     

  • Pulizia della strada Sant’Elena a cura delle associazioni
  • Sotto la guida della Direzione del Museo di Civiltà preclassica il Gruppo GEOS sperimenterà la pulizia di una antica grotta di probabile origine messapica presente nell’area.

Nel corso della mattinata si procederà alla verifica dello stato dei luoghi di tutta l’area ortiva pubblica e privata per verificare insieme, autorità e associazioni presenti, possibili programmi di sviluppo e di valorizzazione connessi con l’area, fra i quali il recupero dei percorsi dell’acqua,  l’individuazione di tracciati pedonali fra gli orti, percorsi in bici, eventi culturali, visite guidate alle colture e alle tracce arcaiche ancora leggibili e quant’altro opportuno per una piena fruizione dell’area.

Per l’occasione, l’amministrazione comunale ha ripristinato la griglia a pochi passi dall’ingresso degli orti e recintato la zona con dei paletti.