Incontro Papa Giovanni Papa Francesco
Incontro Papa Giovanni Papa Francesco
Pubblicità
Pubblicità

Alla chiesa della Madonna del Carmine incontro sul tema “Fede e scienza tra Giovanni Paolo II e Francesco”.

Si terrà domenica prossima 1 novembre alle ore 19,00 presso la Chiesa del Carmine in Ostuni una serata speciale in occasione dei primi due anni di vita del giornale “Il Monte del Carmelo”. In tale occasione verrà presentato il numero di novembre del bimestrale, edito e promosso dalla Confraternita ma aperto ad ogni contributo civile ed ecclesiale. Ad impreziosire la serata, organizzata dalla redazione del giornale insieme alla Confraternita  del Carmine, all’Associazione Culturale Città Viva e al MEIC, ci sarà la lectio magistralis del Prof. Mario Castellana, docente di Filosofia della Scienza presso l’Università del Salento, che verterà sul tema “Fede e scienza tra Giovanni Paolo II e Francesco”.

Di seguito alcune note biografiche tratte dal sito dell’Università del Salento:

Mario Castellana, nato a Martina Franca (TA) l’8.12.1949, ha ottenuto l’abilitazione scientifica nazionale per professore ordinario; si è laureato nel 1972 in Filosofia con 110 su 110 e lode nell’Università degli Studi di Lecce con una tesi sull’epistemologia di Gaston Bachelard. Ha conseguito nel 1974 presso l’Università degli Studi di Roma il Diploma  biennale di Perfezionamento in Filosofia. E’ diventato contrattista in Storia della filosofia presso l’Università degli Studi di Lecce nel 1974 e poi ricercatore confermato nel 1981. A partire dall’a.a. 1992/93 sino all’a.a. 2000/2001, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Lecce, ha avuto gli affidamenti dell’insegnamento di ‘Logica ed Epistemologia’ e l’affidamento di ‘Filosofia Teoretica’ per l’a.a. 2000/2001.  Nel 2001 è diventato Professore Associato nel settore scientifico-disciplinare M-FIL/02 ‘Logica e Filosofia della scienza’ e dall’a.a. 2001/2002 sino all’a.a. 2005/2006 ha insegnato ‘Filosofia della scienza’ presso i Corsi di Laurea Triennale e Specialistica in Filosofia della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Lecce; poi dall’a.a. 2006/2007 si è trasferito nella Facoltà di Scienze Sociali, Politiche e del Territorio – Polo Universitario di Brindisi, dove insegna ‘Epistemologia e Metodologia delle Scienze Sociali’ nel corso di Laurea Triennale in Sociologia e ‘Logica e Filosofia della Scienza’ nel corso di Laurea Magistrale in Sociologia e Ricerca Sociale. Inoltre, tiene lezioni di ‘Epistemologia e logica della scienza’ presso il Corso di Laurea Triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche e di ‘Logica’ nel Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria, di ‘Filosofia della scienza’ presso il Corso di Laurea Magistrale in Scienze Filosofiche.
Ha fatto parte del team di docenti di vari Dottorati di Ricerca (Discipline Storico-filosofiche, Sociologia e Teoria Sociale, Storia della scienza) e attualmente fa parte del Dottorato di Ricerca in Filosofia presso l’Università del Salento; ha tenuto per diversi anni moduli di ‘Filosofia della scienza’ presso la Scuola di Perfezionamento in Bioetica dell’Università degli Studi di Bari dove tiene attualmente dei seminari presso il Master in Bioetica e Consulenza filosofica. Ha insegnato per vari anni ‘Epistemologia’ presso la Facoltà Teologica Pugliese, sede di Bari Istituto Santa Fara, dove tiene annualmente dei seminari e attualmente l’incarico di Introduzione generale alla filosofia
Dal 2001 collabora con il Laboratoire ‘Pensée des sciences’ dell’Ėcole Normale Supérieure di Parigi ad un progetto di ricerca internazionale sul recupero del pensiero epistemologico europeo e in collaborazione con tale istituzione ha fondato e dirige una sezione italiana  ‘Pensée des sciences’ presso il Dipartimento di Storia, Società e Studi sull’uomo; dirige varie collane di Filosofia della scienza e la collana internazionale ‘Pensée des sciences’. E’ stato per vari anni redattore della rivista di Filosofia ‘Il Protagora’ e Visiting Professor presso l’Università ‘N. Copernico’ di Torun in Polonia e l’Ėcole Normale Supérieure di Parigi. E’ membro corrispondente da vari anni dell’Accademia Pugliese delle Scienze.
Dal 2012 è ‘consigliere scientifico straniero’ della rivista intrernazionale francese ‘Revue de synthèse’.

Dal 2013 è componente dell’Atelier Bachelard (Ecole Normale Supérieure di Parigi- Univ. di Lione) e membro del direttivo del Centro Interuniversitario di Filosofia della fisica di Cesena.