Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Questa sera sabato 3 maggio alle ore 18.00, si terrá a brindisi presso l’Hotel internazionale alle 18.30 il convegno sul tema “Prevenzione oncologica: il ruolo della consulenza genetica”. L’incontro è organizzato dal Rotary Club di Brindisi, Brindisi Valesio, Brindisi Appia Antica e Ceglie Messapica. Introdurrà i lavori il dott. Mario Criscuolo, direttore U.O.C. di Anatomia Patologica presso l’Ospedale Perrino di Brindisi relazioneranno la dr.ssa Marina Baldi,specialista in Genetica Medica, Direttore Scientifico Genoma (Roma) e la dr.ssa Tina Cafiero, Specialista in Genetica Medica e PhD in genetica molecolare, concluderá i lavori la dr.ssa Paola Ciannamea, Direttore Generale della Asl Brindisi e modererá l’avv.Roberto Fusco. La valutazione del rischio oncologico del paziente sulla base della storia clinica personale e familiare è uno strumento importante in termini di prevenzione, poiché l’identificazione dei soggetti carrier di mutazione consente una corretta valutazione del rischio individuale di ammalarsi di tumore e, conseguentemente, l’applicazione di appropriate ed efficaci misure preventive, di diagnosi precoce e follow-up a gruppi selezionati di individui. Lo scopo di questo convegno è quello di fornire un panorama completo di ciò che oggi e nel prossimo futuro può offrire la genetica medica in ambito oncologico. Verrà dato ampio spazio al problema della Consulenza Genetica Oncologica, che richiede la stretta collaborazione tra Genetisti ed Oncologi.

Angela Anglani

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne

 

POTRESTI ESSERTI PERSO...