I prodigi della rete: a Bari sbarca la rete 5G

OSTUNI, 14 novembre 2017 9:14

L’innovazione non si ferma e a Bari arriva una nuova generazione tecnologica.

Nel mondo della comunicazione sono stati fatti passi da gigante negli ultimi anni, grazie all’utilizzo di app, social network e servizi di messaggistica istantanea. Tutto questo è stato reso possibile dall’uso della rete, che ormai facilita la connessione in ogni momento della nostra vita. Eppure, quando sembra di aver raggiunto la perfezione in termini di velocità, ecco che ci si interroga sulla possibilità di avere qualcosa di ancora più efficiente della rete 4G.

La quinta generazione di frequenza, anche detta 5G, dovrebbe migliorare l’utilizzo dei nostri dispositivi mobili in diversi modi. Con la 4G c’è già stato un grande salto di qualità in termini di velocità ed efficienza, poiché la connessione su tablet e smartphone si è avvicinata considerevolmente a quella domestica. Le reti 5G promettono, però, ancora di più: i dispositivi saranno tra di loro interconnessi e la batteria durerà molto più a lungo. Se la nuova generazione raggiungerà questi scopi lo scopriremo nel 2018.

Intanto, però, è bene sapere che il Ministero dello Sviluppo Economico ha già approvato delle sperimentazioni, che saranno affidate a Tim, Huawei e Fastweb. Uno degli esperimenti si farà proprio a Bari, ove si lavorerà per la realizzazione del primo porto 4.0 italiano. Grazie a questa nuova tecnologia sarà possibile elevare gli standard di sicurezza e migliorare la logistica e il controllo sugli accessi. È questo il primo passo per una modifica che, se approntata in modo capillare, potrà garantire un radicale sviluppo in termini di innovazione digitale su tutto il territorio italiano.

Del resto, oggi, una rete stabile non è importante solo in ambito lavorativo, ma viene incontro anche alle passione degli italiani, sempre più intenti a spendere il loro tempo online nello svolgimento delle più svariate attività. I benefici che derivano da una connessione veloce sono tanti: le onde ad altissima frequenza elimineranno le interferenze; sarà possibile guardare video in streaming anche in HD, su siti come YouTube, senza avere mai interruzioni. Inoltre, l’aumento di velocità darà la possibilità ai siti di gioco online, di presentare grafiche sempre più sofisticate per i propri giochi, che fin ora si sono evoluti di pari passo con il miglioramento della connessione e degli Hardware. Basti pensare al gioco della roulette live, fruibile adesso da qualsiasi smartphone, cosa impensabile fino a qualche anno fa. Un altro esempio è Facebook che al momento offre solo la libreria di giochi istantanei ma che in futuro, con il miglioramento della tecnologia, potrebbe offrire la stessa gamma di giochi presenti sulla versione desktop del sito.

Quali e altri straordinarie scoperte ci saranno in questo campo non è dato sapere, ma sicuramente la 5G apporterà una piccola grande rivoluzione, volta a valorizzare concretamente le opportunità che la rete offre.

Copyright © OstuniNotizie.it - RIPRODUZIONE RISERVATA | Ultimo aggiornamento martedì 14 novembre 2017 alle 12:37


CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche: