Calcio. L’Ostuni batte il Lizzano e consolida il secondo posto. Qui le Highlights



SPONSORIZZATO DAL WEB

Il 2018 comincia con una vittoria per l’Ostuni che batte il Lizzano e continua la sorprendente corsa alle spalle del Brindisi, vittorioso sul difficile campo del Salento Football.

Per la formazione ostunese non era una gara semplice e le difficoltà, per i padroni di casa, sono aumentate per il forte vento di scirocco che ha sferzato il comunale e per le note condizioni del terreno di gioco sempre più disastrose. Prima della gara il ricordo commosso dell’amico Piero Cometa scomparso prematuramente nei giorni scorsi.

I Particolari nel Video Servizio di Francesco Pecere

Ostuni vicinissimo al vantaggio all’8’ con una conclusione di Danese che si stampa sul palo e con un difensore ospite che respinge un tiro a botta sicura di Petruzzella. Al 10’ la risposta degli ospiti: Beltrame mira l’angolino, ma Misuraca respinge. Al 35’ Danese incespica tra le gambe di Grasso. L’arbitro non ha dubbi e concede il calcio di rigore trasformato dal solito Petruzzella. Al 40’ Magazzino è bravo a respingere in angolo un calcio di punizione di Colucci. Al 41’ Petruzzella salva sulla linea una conclusione di Beltrame.

Prima dell’intervallo il direttore di gara, su segnalazione del primo assistente, espelle il tecnico dell’Ostuni Antonio Ciraci che qualche istante prima aveva protestato su un fuorigioco dubbio.

Nella ripresa Ostuni vicinissimo al gol al 2’ con Petruzzella che calcia alto a due passi dalla porta. Il numero 9 gialloblù non riesce a trovare il gol neanche al 28’ sugli sviluppi di un calcio di punizione. Al 32’ Forbes arriva sul fondo ma il suo cross è intercettato da Baratto che rischia un clamoroso autogol. Al 38’ arriva il raddoppio dei padroni di casa. Gennari verticalizza per Colluto che con un violento diagonale supera Miccoli. 2-0 e gara in archivio. L’Ostuni vince, mantiene il passo del Brindisi ed allunga sul Tricase ora distante cinque lunghezze.

 

 

 

Condividi:
Copyright © OstuniNotizie.it - RIPRODUZIONE RISERVATA | Ultimo aggiornamento martedì 9 gennaio 2018 alle 17:04


Potrebbe interessarti anche: