A Leverano comanda la capolista: Orthogea battuta 3 a 0



La Pallavolo 2000 Ostuni torna sconfitta dal Palasport di Leverano, nell’ottava giornata del Campionato di Serie B Nazionale i padroni di casa fanno valere la legge del più forte e archiviano la pratica ostunese in tre set.

Mister Viva manda in campo il consueto sestetto con la diagonale Balestra e Lotito, capitan Taurisano e Schena schiacciatori di banda, L’abbate e Galdi centrali con la conferma di Sabatelli nel ruolo di libero. A gara in corso il coach impiega poi anche la diagonale composta da Zonno e Blasi, ricorre al laterale Zilli e inserisce in pianta stabile il libero Di Pinto ed il giovane palleggiatore brindisino Zonno. I tre parziali recitano più o meno lo stesso copione, con l’Orthgoea a lottare punto a punto nella fase iniziale, per poi subire l’allungo dei più quotati rivali a metà set, capitolando nel finale e fermandosi rispettivamente a 16, 14 e 17 punti. L’ottava vittoria in altrettante gare disputate premia l’ottima prestazione corale dei padroni di casa, con le individualità di capitan Orefice (13 punti) e Scrimieri (12) a spiccare in un collettivo capace di ricevere con il 60% di positività in ricezione ed il 50% in attacco. Più modeste le percentuali del team gialloblu che entra in partita nelle battute iniziali ma subisce poi in ricezione (41%) le imperfezioni che si ripercuotono su fase e scelte d’attacco (30%). L’Orthogea primeggia solo nel conto finale dei muri, 7 a 8, tre a testa per i centrali Galdi e L’abbate.

Dopo la bella prova casalinga di una settimana fa e la vittoria sul Tricase, una sconfitta nella tana del Leverano capolista del girone G non è certo  un dramma, ma uno dei tributi da pagare alla difficoltà della competizione. Domenica prossima però l’Ostuni potrà tornare a contare sul fattore PalaCeleste: il 10 dicembre sarà sfida con il Marigliano, altro avversario temibile, al momento quarto in campionato. Ma con l’aiuto e la spinta dei tifosi, nella Città bianca, tutto può succedere.

Tabellino

Bcc Leverano – Pallavolo 2000 Orthogea Ostuni 3 a 0 (25-16/25-14/25-17)

Bcc Leverano: Sergio 9, Serra 7, Orefice 13, Galasso 9, Scrimieri 12, Laterza 5, Franco (lib. 63%), Dimastrogiovanni ne, Savina ne, Francone ne, Miraglia, Cagnazzo G. ne, Cagnazzo S ne. All. Zecca; ass. L.Firenze

Ostuni: Balestra, Sabatelli Lib (%), Angrisano, Galdi, Zonno, Lenoci ne, Di Pinto Lib (), Taurisano, Lotito, Schena, Zilli, L’abbate, D’Ignazio, Blasi. All. G.Viva; ass. R.Bianchi.

Arbitri dell’incontro:  Adamo Buonviso (primo arbitro), Lorenzo De Pascale (secondo arbitro)

Note – Durata set . Tot.

Leverano: muri vincenti 7, errori in battuta 12, ace 8, ricezione 60%, attacco 49%

Ostuni: muri vincenti 8, errori in battuta 9, ace 2, ricezione 41%, attacco 30%

Copyright © OstuniNotizie.it - RIPRODUZIONE RISERVATA | Ultimo aggiornamento domenica 3 dicembre 2017 alle 23:11


Potrebbe interessarti anche: