Basket. La Cestistica batte la Lupa Lecce e fa sei su sei



Sesta vittoria consecutiva e classifica sempre più corte grazie alla sconfitte esterne di Corato e Monopoli.

La Cestistica ed i suoi tifosi (circa 200 al seguito della squadra) hanno ragione a festeggiare la vittoria ottenuta sul parquet del Pala Ventura di Lecce. Una gara che sulla carta non era affatto semplice si è trasformata in una passeggiata per i gialloblù che hanno trovato tutte le migliori soluzioni. Oltre ai soliti Laquintana e Kasongo, ora coach Romano può fare affidamento sul lungo bulgaro Doychinov (14 punti e 6 rimbalzi in 12 minuti).

Il punteggio di 39-60 con il quale le squadre vanno al riposo lungo la dice tutta sulla serata straordinaria della squadra ostunese che ora punta a continuare la serie positiva nella gara casalinga di giovedì sera contro il Cus Taranto. Per il Lecce una serata negativa e giovedì nel Palasport salentino arriva il Martina.

LUPA LECCE: Mocavero 14, Sirena 22, Paiano 12, Colella, Zezza 2, Rizzato, Lasorte 8, Passante 1, Ferilli 12, Malaventura 6, Quaranta 6. Coach Bray.

CESTISTICA OSTUNI: Cafarella, Doychinov 14, Laquintana 33, Schiano 14, Tanzarella 3, Baraschi 10, Masciulli 5, Kasongo 18, Taliente, Di Salvatore 10. Coach Romano.

Parziali 18-36, 39-60, 63-83

Arbitri: Racanelli di Matera e Dimonte di Bernalda.

 

 

Copyright © OstuniNotizie.it - RIPRODUZIONE RISERVATA | Ultimo aggiornamento domenica 3 dicembre 2017 alle 23:06


Potrebbe interessarti anche: