Tomaselli (PD): presentato emendamento per salvare il bilancio della Provincia di Brindisi

OSTUNI, 12 novembre 2017 9:29

Presentato a Roma l’emendamento per salvare il bilancio della Provincia di Brindisi ecco la nota del sen. Salvatore Tomaselli.

Come da impegni assunti con il vice Ministro all’Economia Enrico Morando nel corso dell’incontro avuto nelle scorse settimane assieme all’on. Mariano e agli amministratori della Provincia di Brindisi, il senatore Salvatore Tomaselli (PD) ha depositato l’emendamento alla Legge di bilancio 2018 riguardante le Province, sottoscritto da altri trenta senatori PD.
L’emendamento è il seguente: “Per le Province è consentito, in deroga all’ art.188 – comma 1- del decreto legislativo n. 267/2000, applicare nei dieci esercizi successivi, a quote costanti, il disavanzo risultante dal Rendiconto per l’ anno 2017“.
Se approvato – afferma il sen. Tomaselli – grazie a tale emendamento la Provincia di Brindisi (al pari delle altre in analoga situazione) avrebbe la possibilità di spalmare nei prossimi dieci anni il proprio disavanzo che ammonta a circa 8 milioni di euro, scontando nel proprio bilancio annualmente la somma di soli 800.000 euro. Il che metterebbe al sicuro l’Ente da rischi di blocco totale nella erogazione di servizi indispensabili a cominciare dall’erogazione delle funzioni fondamentali, assicurando la continuità di reddito per i propri dipendenti e per i lavoratori della Santa Teresa. Il nostro impegno continua con coerenza e concretezza. Continuiamo ad assistere,invece,alla totale assenza fisica e di iniziativa da parte di molti dei consiglieri regionali di questa terra, del tutto indifferenti a tale vicenda nonostante il corposo debito contratto dalla Regione con la Provincia di Brindisi
Copyright © OstuniNotizie.it - RIPRODUZIONE RISERVATA | Ultimo aggiornamento domenica 12 novembre 2017 alle 10:20


CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche: