Venerdì 11 agosto alle ore 12 si terrà sarà la cerimonia di inaugurazione della sede della Delegazione di Spiaggia di Villanova, che si affaccia sul porto della borgata costiera ostunese.

Cresce la presenza della Guardia Costiera nella fascia nord di competenza della Capitaneria di Brindisi, con la riattivazione dopo decenni della Delegazione di Spiaggia di Villanova, che si colloca assieme a quella di Savelletri nella parte più pregiata della costa della provincia di Brindisi, assieme a quella compresa nell’Area marina protetta di Torre Guaceto.

Venerdì 11 agosto alle ore 12 si terrà sarà la cerimonia di inaugurazione della sede della Delegazione di Spiaggia di Villanova, che si affaccia sul porto della borgata costiera ostunese. Saranno presenti le più alte cariche del Corpo della Capitanerie di Porto, con l’ammiraglio ispettore Vincenzo Melone, il direttore marittimo della Puglia e della Basilicata Jonica, contrammiraglio Giuseppe Meli e le più alte cariche istituzionali locali.

La Delegazione di Spiaggia sita in località -Villanova di Ostuni è stata riattivata  con Dispaccio 70137 in data 6 giugno 2017, del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto. Ostuni è uno degli Uffici Marittimi dipendenti dalla Capitaneria di Porto di Brindisi sin dalla data della sua istituzione, avvenuta con Regio Decreto numero 540 del 18 Agosto 1908.

A decenni di distanza dalla disattivazione, il Comando della Capitaneria di Porto di Brindisi si è fatto carico delle istanze del locale ceto marinaro, peschereccio e diportistico, per riottenere la presenza costante dell’Autorità Marittima sul posto, attese le sussistenti problematiche locali, anche di natura demaniale e ambientale, e le connesse attività di polizia. Non molto distante si trova anche il litorale del parco regionale delle Dune costiere, alla cui tutela la Capitaneria di Brindisi collabora da tempo.

Ultimo aggiornamento giovedì 10 agosto 2017 alle 9:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche...