Si conclude la prossima settimana il progetto che mette insieme Africa ed Italia

Di Angela Anglani

Anna Nacci,ostunese, in arte Tarantula Rubra, di ritorno dal Ghana, si appresta a realizzare il Gemellaggio con i musicisti Ghanesi dell’Università di Accra, un’idea che ha visto il sindaco di Ostuni Gianfranco Coppola quale primo sostenitore di questo progetto.Dopo l’invito rivolto ad Anna Nacci dall’ambasciatrice in Ghana, Dott.ssa Laura Carpini, a partecipare alla Settimana della Cultura Italiana con un seminario inerente le sue esperienze circa gli studi svolti sul tarantismo e il suo progetto “We are the Children”, la Nacci oggi concretizza lo scambio culturale invitando i Ghanesi nella città di Ostuni.Lo scorso ottobre Anna Nacci aveva tenuto dei laboratori musicali presso le scuole elementari e medie di Ostuni, e in quell’occasione gli studenti avevano preparato pacchi contenenti materiale didattico destinato all’orfanotrofio ghanese Kinder Paradise. Lo stesso laboratorio è stato tenuto presso l’orfanotrofio, riscuotendo la stessa partecipazione dei nostri bambini e lo stesso entusiasmo nello scrivere inconsapevolmente alcune note sul ritmo della pizzica, prontamente ascoltate e ballate. Anna Nacci e i suoi musicisti hanno recapitato ai bambini dell’orfanotrofio oltre 400kg di donazioni, e durante tutte le fasi del progetto “We are the Children” sono state girate delle immagini che saranno proiettate per i bambini durante le mattine del 28, 29 e 30 aprile. Infatti i musicisti Ghanesi incontreranno presso il Cinema Teatro Roma i bambini delle scuole che hanno raccolto donazioni didattiche per l’orfanotrofio.I musicisti incontrati all’università di Accra sono Eyram Fiagbedzi, coordinatore del dipartimento di Musica della School of Performing Art, Aaron Bebe Sukura e Baffour Awuah Kyeremanteng, detto Nana.Oltre al seminario e al workshop tenuto presso l’Università di Accra, Anna Nacci e il Tarantula Rubra Ensemble hanno tenuto un concerto di musica popolare salentina presso l’Alliance Francaise di Accra, coinvolgendo i musicisti Ghanesi e regalando grandi emozioni al pubblico italiano e ghanese presente durante lo spettacolo. È intenzione di Anna Nacci e dell’associazione Tarantula Rubra portare in Ostuni lo stesso grande vissuto emotivo facendo incontrare il prossimo 30 aprile presso il Cinema Teatro Roma i musicisti Ghanesi con lo storico gruppo sanvitese La Taricata. Non potranno mancare gli storici amici musicisti africani di Anna Nacci, quali il famoso cantante burkinabè Gabin Dabirè e il musicista nigeriano Makola Mambo. La serata avrà inizio alle 20.30, ingresso gratuito e vedrà la proiezione del DVD “We are the Children” subito prima del gran concerto. Anna Nacci, da poco rientrata in Ostuni, svolge la professione di Counselor per la risoluzione di disagi e conflitti relazionali. Inoltre ricopre il ruolo di Project Manager e Co-Direttrice della World Music Academy, realtà nate all’interno dell’ExFadda di S. Vito dei Normanni. Oltre a ciò, coltiva ancora l’attività di musicista in qualità di compositrice, e conduce da 14 anni un programma radiofonico presso Radio Onda Rossa di Roma, abbinando questa ultima attività a quella di Sociologa, oltre che di studiosa di Antropologia.

Ultimo aggiornamento sabato 25 aprile 2015 alle 9:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche...